Sei in Home > Canale Attrezzature tecniche > Curiosità
Curiosità

Curiosità

I gruppi d'acquisto

GODO - Gruppi organizzati domanda e offerta, è la sigla di una rete commerciale promossa dall’Associazione biologica italiana e Greenpeace per avvicinare i produttori di frutta e verdura ai consumatori il più rapidamente possibile, in alternativa alla catena dei dettaglianti e dei supermercati dove la merce può stazionare troppo a lungo ed arrivare sulle nostre tavole quando ormai ha perso parte delle sue proprietà nutritive.

Ed è grazie al parlare che si fa di questa nuova organizzazione che possiamo renderci conto di quanto perdiamo, in sapore e nutrimento, quando scegliamo prodotti che non sono di stagione. Certo, vedere peperoni rossi e gialli in dicembre è una festa per gli occhi e fa dimenticare che fuori tira tramontana, l’uva sulla tavola di Capodanno è una “tradizione”, ma la stagione dell’uva termina a fine ottobre, mangiare le fragole in gennaio fa sentire tanto “in”... ma ci siamo mai chiesti, non essendo prodotti di stagione, che cosa introduciamo nel nostro corpo?

A parte il relativo sapore, è per la maggior parte acqua povera di sali minerali e vitamine quella di cui ci nutriamo se mangiamo una zucchina da metà ottobre all’inizio di giugno, e così via per i pomodori la cui stagione va da fine marzo all’inizio di novembre.

Frutta e verdura fuori stagione provengono da coltivazioni forzate, in serre dove ricevono luce e calore artificiali, concimi e antiparassitari in quantità superiori alla media ed è chiaro che non si può parlare di “mangiare sano”.

Vogliamo rinfrescarci la mente su che cosa è di stagione a dispetto di quello che i banconi dei supermercati offrono?

VERDURA
- ASPARAGI: tra aprile e l’inizio di giugno
- CARCIOFI da inizio ottobre a inizio maggio
- CAROTE da maggio ad agosto
- CAVOLFIORI da inizio ottobre a fine marzo
- MELANZANE da giugno a inizio ottobre
- PEPERONI da fine giugno a inizio dicembre
- ZUCCHINE da giugno a inizio ottobre

FRUTTA
- ARANCE da inizio ottobre a fine maggio
- CILIEGIE da giugno a metà luglio
- MELE da agosto a fine marzo
- PERE da giugno a settembre
- PRUGNE da metà giugno a metà ottobre
- UVA da metà giugno a fine ottobre

La natura in sé è stata previdente: per ogni fabbisogno quotidiano ha provveduto il relativo prodotto di stagione (per fare un esempio, durante l’inverno sono di stagione le arance, durante l’estate i pomodori). Perché stravolgere tutto, accontentandoci di avere l’occhio appagato, sbagliando il conteggio dei sali minerali perché ne hanno mano e danneggiando contemporaneamente il nostro portafogli visto l’alto costo delle insipide primizie?

La galleria di Verona - oggettistica e articoli da regalo in centro a verona
articoli sportiviprodotti esteticiattrezzature tecnicheerboristeriearticoli medicaliidee regalo per sportiviAlterline communication - VeronaContattiPrivacyIl club BeautyfitPubblicita' su Beautyfit - info e costiCanale sportCanale attrezzature tecnicheCanale alimentazioneCanale medicinaCanale esteticaTorna all'homepageCura della personaProdotti sotto inchiestaPersonalita' degli acquirentiL'arte di comprareShopping che piacereBricolage del benessere