Centri anti-fumo
Sei in Home > Canale Estetica > Centri anti-fumo > I rischi del fumo passivo
I rischi del fumo passivo

Conoscere ciò che si introduce

I rischi per la salute

Quando una sigaretta viene fumata, il fumo che si sviluppa è di due tipi:

· Centrale che rappresenta il fumo attivo ed è prodotto dall´aspirazione del fumatore in gran parte inalato e solo in parte espirato.

· Laterale che rappresenta il fumo passivo ed è prodotto prevalentemente dalla combustione lenta della sigaretta lasciata bruciare passivamente. Provoca gli stessi rischi del fumo attivo ma in forma molto minore, similmente all'inalazione dello smog.

Nel fumo laterale alcune sostanze irritative, ossidanti e cancerogene sono presenti in concentrazione superiore a quella del primo centrale solo che è molto diluito nell´aria ambiente, mentre il fumo centrale è concentrato tutto all´interno dell´apparato respiratorio del fumatore. Quando questo inspira profondamente il fumo, più della metà dei prodotti tossici vengono trattenuti.

Come combattere il fumo passivo

Esistono tre modi di base per eliminare l'esposizione al fumo di tabacco ambientale:

1) il primo consiste nell'eliminare la fonte dell'inquinamento mediante il divieto o la restrizione del fumo nei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro.

2) il secondo consiste nell'eliminazione dell'inquinamento dall'ambiente per mezzo di un miglioramento della ventilazione degli ambienti interni.

3) una terza possibilità di soluzione invoca, come misura contro il fumo passivo nei luoghi pubblici, le "comuni norme di educazione".

Alterline communication - VeronaContattiPrivacyIl club BeautyfitPubblicita' su Beautyfit - info e costitutte in citta'tutte in provinciaCanale esteticaCanale attrezzature tecnicheCanale alimentazioneCanale medicinaCanale sportTorna all'homepageI numeri del tabagismoIl tabacco: conosciamoloLe sostanze dannoseDipendenza da nicotinaSmettere: i vantaggiSmettere: comeI danni alla saluteI farmaci anti-fumo