Sei in Home > Canale Bellezza > Inestetismi
Inestetismi

Cellulite

Tipi di cellulite

Cellulite: i segnali | Tipi di cellulite | Sedi della cellulite | Fattori predisponenti | Fattori aggravanti | Diagnosi | Le terapie
In modo molto schematico possiamo distinguere quattro tipi di "cellulite":
- cellulite dura o compatta
- cellulite edematosa
- cellulite fibro-sclerotica
- cellulite molle o flaccida

Cellulite dura o compatta
Zone interessate: gluteo, regione superiore e posteriore della coscia, interno del ginocchio
All'inizio non si evidenziano alterazioni della silhouette.
La pelle si presenta compatta, ispessita, con elasticità ridotta, secca e/o fredda; l’aspetto a "buccia d'arancia" è evidenziabile solo se si pinza la zona con le dita.
Frequente è la comparsa di smagliature, come pure la presenza di capillari sul lato esterno delle cosce
Senso di peso o fastidio agli arti inferiori sino ad una dolorabilità spontanea
E’ una forma di cellulite che colpisce prevalentemente soggetti giovani normopeso o con un lieve sovrappeso ed in buone condizioni generali. Il tono muscolare, in effetti, rimane ben conservato

Cellulite edematosa
Zone interessate: coscia (faccia anteriore, laterale, posteriore e mediale), gamba, caviglia
L’aspetto a "buccia d'arancia" è visibile
Edema (gonfiore) localizzato nelle forme iniziali, ma tende a diffondersi in tutto l'arto inferiore
Capillari e piccole vene: segno di un'alterazione del circolo veno-linfatico
Cute fredda
E’ una forma di cellulite giovanile: può comparire anche in età molto giovane (ultimamente si sono riscontrati casi già verso i 10-11 anni)

Cellulite fibro-sclerotica
Zone interessate: coscia (faccia anteriore, laterale, posteriore e mediale), gluteo, gamba, caviglia
L’aspetto a "buccia d'arancia" è fortemente evidente
Edema (gonfiore) diffuso a tutto l'arto inferiore (gambe a colonna)
Capillari e piccole vene: segno di un'alterazione del circolo veno-linfatico
Cute fredda e ridotto tono muscolare, soprattutto nelle aree dove si concentrano gli edemi
E’ di regola il peggioramento della tipologia edematosa.
E’ a forte componente ereditaria: nella stessa famiglia sono presenti episodi analoghi o di sofferenza del circolo venoso a vari livelli.

Cellulite molle
Sedi interessate: coscia (faccia mediale, esterna), bacino, braccia
Presenza di macronoduli e placche fibrose, pelle fredda / secca / rugosa
La silhouette può risultare notevolmente alterata
Sono visibili retrazioni cicatriziali (veri e propri “buchi” attorno ai noduli) con aspetto della pelle "a materasso"
Il tono muscolare è diminuito
La massa cellulitica è soggetta a spostamenti a seconda della posizione assunta dal paziente (passaggio dalla posizione eretta a quella sdraiata)
Abbondanza di capillari, piccole vene, varicosità di vario livello
E’ la forma tipica della paziente in età avanzata, in sovrappeso o con un'insufficienza veno-linfatica medio-grave trascurata da tempo.
centri anti fumocapellicentri dimagrimentopodologiasaune e bagni turchimassaggi estetico-curativisolarium centerscentri esteticiSPA e beauty farmsAlterline communication - VeronaContattiPrivacyIl club BeautyfitPubblicita' su Beautyfit - info e costiCanale BellezzaCanale attrezzature tecnicheCanale sportCanale medicinaCanale alimentazioneAbbronzarsi in sicurezzaPeso formaSmettere di fumareGambe in formaMassaggioTorna all'homepageTrattamenti anti eta'Consigli di bellezza