centri fitness e palestre
Sei in Home > Canale Sport > Centri Fitness > Body building
Body building

Introduzione

L'attività che "modella il corpo"

Come nello stesso significato del termine, il body building è un’attività che tonifica, sviluppa e irrobustisce i muscoli solo dove occorre, con la massima precisione. Se praticato con metodo e regolarità, quindi, questo sport rappresenta il modo più semplice ed efficace per garantirsi un corpo scolpito in ogni sua parte.
Le contrazioni dei muscoli tipiche del body building, inoltre, rappresentano un ottimo strumento per prendersi cura delle ossa, perché esercitano delle trazioni che stimolano la produzione di cellule particolari: gli osteoblasti, che hanno il compito di aumentare la densità delle ossa, rendendole più forti e resistenti.
Quanto tempo dedicare ai pesi?
In genere si eseguono tre allenamenti alla settimana della durata di 60-70 minuti; di più non serve, perché si ottengono risultati solamente quando si assicura al muscolo l’adeguata alternanza tra gli allenamenti ed il recupero, che permette al muscolo di ricostruirsi.
Come stabilire il peso?
Si usa un peso così detto “comodo”, ossia quello che ci consente di effettuare tutte le ripetizioni programmate arrivando all’ultima con la forza esaurita. Per approfondimenti clicca qui.
Quale deve essere il numero delle serie?
Una "serie" è il numero delle ripetizioni per ognuno degli esercizi programmati. Se ne consigliano da 3 a 5, a seconda del tipo di obiettivo che si vuol ottenere. In linea generale, la regola è che:
- Poche ripetizioni (fino a 10) per serie con un peso elevato provocano una crescita intensa della forza e quindi della massa muscolare;
- Molte ripetizioni per serie con pesi leggeri provocano tonificazione e allungamento del muscolo, migliorandone la resistenza senza aumentarne la massa.
Sempre riguardo alla forza, la regola generale è che questa subisce un aumento più rapido con 1, 2 o 3 serie; superate le 4 serie si ottengono progressi minori.
Quando aumentare il peso?
Il peso va aumentato quando si è in grado di superare comodamente lo stesso numero di ripetizioni che prima si riusciva a completare a fatica, senza per questo inficiare con movimenti scorretti il corretto svolgimento del l'esercizio.
Attenzione!
Aumentando il carico da sollevare, non sempre si ottengono benefici. Spesso per alzare un chilo in più si cade nell'errore di sbagliare il movimento infiammando così le articolazioni coinvolte, o peggio causando strappi o contratture che poi obbligano a settimane di stop. E’ quindi importante svolgere ogni esercizio con la massima concentrazione e prestare attenzione alle reazioni del proprio organismo al carico di lavoro impostato, per interrompere eventualmente la ripetizione se il muscolo non ha più forza sufficiente.
Alterline - l'agenzia pubblicitaria che centra gli obiettivi
Pubblicita' su Beautyfit - info e costiIl club BeautyfitPrivacyContattiAlterline communication - VeronaZAI - Borgo Roma - Santa Luciasan micheleborgo trieste - portoborgo veneziasan massimoborgo milano - stadioborgo trentoavesa - quinzano - paronaponte crencano - pindemontePonte catena - savalveronettacentro - san zenotutte in provinciatutte in citta'Canale sportCanale attrezzature tecnicheCanale alimentazioneCanale medicinaCanale esteticaYogaCorpo liberoFitboxeTotal body sculptureCardio fitnessSpinning e raceStep e ToneAerobicatorna all'homepage