Sport con la racchetta
Sei in Home > Canale Sport > Sport con la racchetta > Badminton
Badminton

Badminton

Come il tennis, ma si colpisce un volano

Il badminton è uno sport spettacolare che può essere praticato singolarmente o in coppia, da giocatori maschi o femmine, con una curiosa "pallina" che si chiama volano, realizzata in sughero o caucciù, avente forma sferica e sulla calotta porta infisse piume di gallina (o in plastica).

L’obiettivo del gioco è quello di far perdere la palla all’avversario e di impedirgli la ribattuta.

Lo svolgimento di un incontro di badminton è simile a quello del tennis e del tennis tavolo. I giocatori, usando delle racchette, colpiscono un volano facendolo passare sopra la rete e cercando di fare in modo che atterri all'interno del campo avversario, prima che gli avversari riescano a colpirlo.

Anche se le dimensioni di un campo di badminton sono inferiori a quelle di un campo da tennis, la distanza percorsa dai giocatori nel corso di un incontro può essere di molto superiore a quella dei tennisti.

Forza, reattività e forma fisica sono tutti elementi importanti per essere un giocatore di badminton di successo.

Il regolamento

Ogni giocatore o coppia, prende posizione su un lato della rete, su un campo rettangolare delimitato da linee, come nel diagramma a fianco.

Lo scopo del gioco è di colpire un volano usando una racchetta, facendolo passare sopra la rete in modo che l'avversario non riesca a rispedirlo indietro prima che tocchi terra, e al contempo facendo si che non atterri al di fuori dei limiti del campo.

Ogni volta che si ottiene ciò, il giocatore o la coppia ottengono un punto, se erano al servizio, oppure un cambio di servizio, se era l'avversario a servire.

Il primo giocatore o coppia che ottiene 15 punti (11 nel singolare femminile) vince un set. Se il punteggio raggiunge il 14 pari (10 pari nel singolare femminile), il giocatore che non serve ha la possibilità di prolungare o meno il set. Se sceglie di prolungare il set, il gioco viene esteso di tre punti, ovvero il primo a raggiungere 17 (13) punti vince. Se si sceglie di non estendere il set, il gioco viene deciso da un singolo punto, ovvero il primo che arriva a 15 (11) vince.

Un incontro di badminton può essere composto da un qualsiasi numero dispari di set (normalmente 3). Il vincitore dell'incontro è il primo a vincere più della metà dei set (ovvero a vincerne 2 su 3, o 3 su 5 e così via).

In tutte le partite di badminton si ha il cambio di servizio quando chi serve perde il punto. Negli incontri di doppio, la prima squadra a servire ha un giocatore alla battuta. Tutte le altre volte, entrambi i giocatori servono in successione.

Pubblicita' su Beautyfit - info e costiIl club BeautyfitPrivacyContattiAlterline communication - Veronatutte in citta'centro - san zenoveronettaPonte catena - savalponte crencano - pindemonteavesa - quinzano - paronaborgo trentoborgo milano - stadiosan massimoborgo veneziaborgo trieste - portosan micheleZAI - Borgo Roma - Santa LuciaCanale sportCanale attrezzature tecnicheCanale alimentazioneCanale medicinaCanale esteticaTennisSquashTamburelloStoria degli sport con la racchettaPing pongTorna all'homepage