Sport estremi
Sei in Home > Canale Sport > Sport estremi > Paracadutismo
Paracadutismo

Paracadutismo
Con il termine paracadutismo si intende l'attività, sportiva o militare, del saltare nel vuoto da quote ragguardevoli, solitamente da un aereo o un elicottero, utilizzando poi un paracadute come strumento per rallentare la caduta e consentire un atterraggio sicuro. Impiegato inizialmente in ambiti esclusivamente militari per il lancio delle truppe in zone non adatte all'atterraggio di velivoli, il paracadutismo si è poi diffuso ampiamente come pratica sportiva in seguito all'introduzione del paracadute a profilo alare che, oltre a migliorare drasticamente le garanzie di sicurezza, ne ha esaltato le doti di manovrabilità.

Paracadutismo sportivo

Nella pratica sportiva del paracadutismo (in inglese skydiving) si è soliti saltare da una quota di 4500 metri circa per poi aprire il paracadute normalmente ad una quota consigliata di 1200 metri, o 1500 metri per i lanci di addestramento ed i lanci in tandem, dopo una caduta libera di circa un minuto. In ambito agonistico si distinguono diverse specialità:

1. Precisione in atterraggio. L'obbettivo è centrare con la massima precisione un bersaglio (solitamente una pedana elettronica) al momento dell'atterraggio. In questa disciplina la caduta libera è ridotta al minimo e la quota di lancio è solitamente molto ridotta (1500 metri o meno).
2. Relative work. Nel 'lavoro relativo', squadre da 4, 8 o più paracadutisti compongono durante la caduta libera più figure prefissate seguendo dei criteri di velocità, precisione o stile a seconda delle categorie di gara.
3. Free style. In questa disciplina i paracadutisti, durante la caduta libera, si esibiscono in figure a corpo libero che ricordano esercizi di danza o ginnastica artistica.
4. Skysurf. Disciplina resa celebre da Patrick de Gayardon, lo skysurf consiste nell'affrontare la caduta libera con una versione ridotta della tavola da surf agganciata stabilmente ai piedi. La tavola consente di 'scivolare' sull'aria traslando e girando su se stessi a grande velocità. La tavola viene poi sganciata immediatamente prima di atterrare.
5. Speed skydiving. E' la pratica estrema del paracadutismo dove l'atleta, con un lancio da quota ordinaria (4500 metri) o superiore, si pone in posizione verticale a testa in giù per raggiungere la massima velocità possibile (superiore ai 350 Km/h)entro i 1700 metri di quota dopo i quali si pone di nuovo in posizione orizzontale al fine di rallentare per poi procedere all'apertura del paracadute.

Caduta libera

La precisione in atterraggio è l'unica categoria in cui il paracadute è utilizzato come mezzo per raggiungere l'obbiettivo. In tutte le altre discipline infatti, il paracadute è solo un mezzo per rallentare la caduta libera dove avviene la pratica sportiva vera e propria. Tralasciando le varie specialità agonistiche, nella caduta libera il paracadutista si pone in posizione orizzontale con braccia e gambe leggermente divaricate ed il bacino proteso in basso in modo che il corpo assuma un profilo arcuato che consente di stabilizzare la caduta sia nel senso di seguire un asse verticale di discesa, sia nel senso di evitare rotazioni sull'asse di caduta stesso. In queste condizioni, la velocità terminale equivale grossomodo a 180 Km/h e corrisponde alla velocità minima che può essere mantenuta in caduta libera e la più adatta quindi all'apertura del paracadute che rallenterà la discesa a velocità trascurabili, dell'ordine dei 3-5 metri al secondo per i paracadute a profilo alare e 7 metri al secondo circa per i paracadute militari a calotta sferica. La pratica di questo sport avviene necessariamente in luoghi attrezzati per il decollo e l'atterraggio del velivolo utilizzato per portare i paracadutisti in quota, luoghi dotati molto spesso di una scuola autorizzata per l'addestramento degli aspiranti skydiver.
Alterline communication - VeronaContattiPrivacyIl club BeautyfitPubblicita' su Beautyfit - info e costitutte in citta'Canale sportCanale attrezzature tecnicheCanale alimentazioneCanale medicinaCanale esteticaTorna all'homepageKite skiHydrospeedCanyoningRaftingBungee jumpingFree climbingVolo a velaDeltaplano e parapendio